Tecnologia

Infrastruttura Rete


La rete sulla quale sono attestate le macchine di produzione permette di offrire servizi quali ad esempio FTP, DNS, SMTP, HTTP, POP3, IMAP in maniera ottimale per ogni esigenza.
A fianco dei classici servizi di un ASP (Application Service Provider) abbiamo maturato una significativa esperienza di supporto su applicazioni Web distribuite.
Tramite architetture multi-tier possiamo  distribuire i carichi e  gestire anche i casi di fault hardware e software, limitando al massimo il tempo di  switching tra una macchina e il suo gemello duale. All'ingresso dell'intera infrastruttura è stata inserita una batteria di bastion host preposti alla sicurezza perimetrale. Ogni nodo che eroga servizio verso l'esterno è equipaggiato di un firewall host-based.
Tutti i server inseriti in server farm sono equipaggiati di un kernel custom con l'aggiunta delle opportune patch di sicurezza. I moduli che vengono caricati dal kernel sono esclusivamente quelli necessari al funzionamento della macchina e a migliorarne le sue performance.

Server Farm


La server farm sulla quale ci si è attestati logisticamente consente d'avere un link diretto con le varie dorsali metropolitane piemontesi e con il MIX di Milano. Il link è ridondato. Uno con un throughput di 3Gbps mentre l'altro è di 100Mbps, permettendo un'ampiezza di banda ottimale per erogare servizi internet con basse latenze. L'intera infrastruttura viene gestita da un router Cisco di classe 6500.

La connessione


up provider e′ consorziata con il Topix di Torino, questo permette di essere al livello dei maggiori provider nazionali (Telecom, Fastweb, Wind) e di essere attestati nel secondo nodo italiano di interscambio dopo il Mix di Milano.
Questo collegamento permette un ulteriore layer di sicurezza per l'intera infrastruttura di rete, ovvero permette di adottare politiche di black-holing per limitare tentativi di attacco verso la struttura.

Know-How Tecnico


L'esperienza acquisita nella gestione di server di livello enterprise ha permesso di testare servizi e software in ambiti difficilmente riproducibili, garantendo un servizio continuo verso la propria clientela. L'ambiente dinamico nel quale si opera ha consentito di sviluppare maggiormente le proprie tecniche di problem solving privilegiando soluzioni basate su strumenti open-source ma facilmente adattabili in altri contesti.

Sistemi Operativi


Le competenze sviluppate vertono sia su sistemi operativi Unix-like come Linux e BSD sia su Windows.

Database


Il database che per la maggiore viene utilizzato in un contesto produttivo LAMP è il MySQL. Le competenze acquisite nel tuning delle configurazioni dei DB server ha permesso di migliorare sempre più le prestazioni di quegli applicativi che si basano su un back-end di questo tipo.
Non bisogna dimenticare comunque l′esperienza maturata nella gestione del Db Sql-Server per le applicazioni in ambito Windows.

Linguaggi


Nel loro utilizzo quotidiano vengono utilizzati vari linguaggi di Scripting (Perl, Bash, Python). La complessità dei sistemi in uso spinge anche l'utilizzo del C come linguaggio di programmazione soprattutto in casi di analisi di anomalie e/o migliorie del software in uso.

Routing e Switching


In ambito networking la conoscenza dell'IOS Cisco permette di gestire internamente i vari apparati di rete. All'interno del Router Cisco è alloggiato un primo switch che gestisce le varie macchine di front end permettendo una prima segmentazione della rete. A questo si aggiungono gli altri switch per le successivi segmentazioni sia dei segment esterni che delle LAN interne ai server.

Backup


Sono stati implementati dei backup incrementali della macchine di produzione e in particolare dei servizi da loro gestiti.
Dal DB all'SMTP server viene creata una copia che consenta la messa in opera di un eventuale nodo di sostituzione in tempi brevi. Le metodologie utilizzate vertono sempre su soluzioni open source in modo da essere liberi di poter customizzare il servizio nel caso in cui fosse necessario.